×
Seleziona il tuo paese

Bilancio consolidato civilistico

Cos’è il bilancio consolidato civilistico?


Un bilancio consolidato è un report relativo alla posizione finanziaria di un’azienda che utilizza i dati finanziari aggregati della capogruppo e delle sue controllate. Gli azionisti, i creditori, i dirigenti, i membri del CDA e gli stakeholders utilizzano il bilancio consolidato per valutare lo stato di salute generale dell’impresa. Utilizzando il bilancio consolidato, gli stakeholder riescono ad avere un quadro generale della situazione, non limitato alla performance di un’unica società del gruppo. Il bilancio consolidato include::

  • Stato patrimoniale consolidato
  • Conto economico consolidato

Perché il bilancio consolidato è importante?


Il bilancio consolidato mostra i risultati di un gruppo di società come fossero una società unica.


Il bilancio consolidato mostra il quadro complessivo.
Il bilancio consolidato presenta le controllate in maniera più equa quando sono in gioco interessi finanziari.


Come preparare il bilancio consolidato:


In parole povere, i dati consolidati vengono preparati raccogliendo i dati da un’azienda e dalle sue controllate. I dati raccolti includono: saldi dei conti, valori in portafoglio, vendite, acquisti, interessi e dividendi. Sono escluse utili o perdite su transazioni all’interno del gruppo di aziende. Invece, le transazioni intercompany vengono riconciliate ed eliminate in modo da ottenere un quadro reale delle transazioni con terze parti.

Le aziende creano bilanci e report utilizzando dati consolidati secondo i requisiti di rendicontazione locali. Ad esempio: US GAAP, multi-GAAP o IFRS. Ciò si complica per le società globali. Mettiamo il caso, ad esempio, di un’azienda con sede centrale negli Stati Uniti, ma con filiali in Europa. Le filiali europee presentano i prospetti IFRS alla controllante. Successivamente, la controllante americana converte tali prospetti IFRS in US GAAP in modo da poterli includere nel suo bilancio consolidato.

La sfida per i team Finance della controllante sta nel fatto che consolidare le informazioni finanziarie diviene difficile nel momento in cui i dati da elaborare sono soggetti a complesse strutture di consolidamento e sono preparati utilizzando diversi tassi d’interesse, diverse valute e diversi principi di rendicontazione locali.


Quando si prepara il bilancio consolidato?


Le organizzazioni devono preparare i bilanci consolidati secondo le tempistiche definite dalle autorità regolatorie in carica. Solitamente, le organizzazioni preparano il bilancio consolidato quattro volte all’anno, trimestralmente e poi di nuovo in una relazione annuale.


Come migliorare la preparazione del bilancio consolidato?

Le organizzazioni possono consolidare i dati più facilmente utilizzando un software per il corporate performance management software (CPM) che sfrutta l’automazione, una sorgente unica dei dati e l’intelligence finanziaria. Inoltre, il software CPM utilizza un flusso di lavoro che semplifica le elisioni e le riconciliazioni IC. Questi sistemi sono in grado di:

  • Caricare i dati in maniere più efficiente.
  • Salvare tassi di interesse al dettaglio e cambio.
  • Conservare dati storici e in tempo reale.
  • Effettuare ed elaborare calcoli complessi su grandi quantità di dati, rapidamente.
  • Ridurre i tempi necessari per consolidare grandi quantità di informazioni finanziarie raccolte da aziende globali.
  • Produrre dati conformi ai principi contabili in vigore.
  • Connettere automaticamente i dati consolidati in report e documenti finanziari.

SCOPRI COME CCH TAGETIK PERFORMANCE MANAGEMENT SOFTWARE SUPPORTA:

consolidamento & closing