Tagetik Software entra a far parte di Wolters Kluwer e da oggi diventa CCH Tagetik. LEGGI

×
Seleziona il tuo paese

Analisi del credito

L’analisi del credito è il metodo con cui si calcola la solvibilità di un'azienda o di un'organizzazione. In altre parole, è la valutazione della capacità di una società di onorare gli obblighi finanziari. Il bilancio di una grande azienda può essere sottoposto a revisione quando emette o ha emesso obbligazioni;  una banca può analizzare il bilancio di una piccola impresa prima di effettuare o rinnovare un prestito commerciale. L’analisi del credito si applica a entrambi i casi, sia che l'azienda sia piccola sia che l’azienda sia grande.

L’analisi del credito comporta l’applicazione di una grande varietà di tecniche di analisi finanziaria, tra cui il rapporto e l'analisi delle tendenze, la creazione di proiezioni e un'analisi dettagliata dei flussi di cassa. Inoltre contempla anche un esame di garanzia e altre fonti di rimborso, così come la storia del credito e la capacità di gestione, per consentire agli analisti di predire la probabilità che un debitore non adempia ai propri debiti,  nonché  la gravità delle perdite in caso di inadempimento. I credit spread – risultato della differenza nei tassi di interesse tra  investimenti  "privi di rischio" e investimenti che comportano un certo rischio di default - riflettono l'analisi del credito da parte dei partecipanti ai mercati finanziari.

Prima di approvare un prestito commerciale, una banca esaminerà tutti questi fattori partendo dal principale, il flusso di cassa del mutuatario in virtù della sua capacità di rimborso, cioè del rapporto di copertura del servizio del debito. Un analista del credito presso una banca misurerà dunque la liquidità generata da un business (prima degli interessi passivi ed escludendo gli ammortamenti e altri costi). Il rapporto di copertura del servizio del debito è il risultato della divisione di questa quantità di flusso di cassa per il servizio del debito (capitale e interessi su tutti i prestiti), risultato che sarà tenuto a rispettare e si attesta ad almeno il 120 per cento. In altre parole, il rapporto di copertura del servizio del debito dovrebbe essere 1.2 o superiore per poter garantire
solvibilità e dimostrare che l'azienda può permettersi le sue esigenze di debito.

Le analisi necessarie in ambito di analisi del credtio sono:

  • KPI e analisi di dettaglio con vista per cliente/società/a livello consolidato
  • Controllo degli incassi
  • Analisi degli scostamenti mensili
  • Analisi delle performance del Sales Manager e del Credit Manager
  • Analisi dei cash flows

Scopri come CCH Tagetik Performance Management Software supporta

pianificazione finanziaria

tecnologia e integrazioni

tesoreria

analista finanziario