Tagetik Software entra a far parte di Wolters Kluwer e da oggi diventa CCH Tagetik. LEGGI

×
Seleziona il tuo paese

Allocazione dei costi (cost allocation)


L'allocazione dei costi (cost allocation) è un metodo che serve ad addebitare costi comuni a specifiche business unit, prodotti, servizi o attività che li hanno direttamente o indirettamente generati, tramite degli indicatori statistici.

Oggi le aziende non possono prescindere dall’applicazione di metodologie per controllare i costi di produzione e per garantire una gestione finanziaria responsabile delle risorse. Un modo per contenerli è quello di implementare una metodologia di allocazione dei costi, dove le unità di business o centri di costo  diventano direttamente responsabili per i servizi che consumano.

Una efficace metodologia consente all'azienda di individuare i servizi forniti e i relativi costi per poi ripartirli per unità di business, e di gestire il loro recupero. Secondo questo modello, sia il fornitore del  servizio/prodotto sia i rispettivi consumatori diventano consapevoli di come influenzano direttamente i costi sostenuti.Queste informazioni, a loro volta, migliorano la disciplina all'interno delle unità di business e la disciplina finanziaria dell'azienda nel suo complesso. Inoltre, l’articolazione dei costi dei servizi forniti, consente alle unità di business di  prendere decisioni responsabili per contribuire al miglioramento della profittabilità dell'intera azienda.

I più comuni metodi di imputazione dei costi sono:

  • Full costing
  • Direct costing
  • Activity Based Costing
  • Activity Based Management

    Scopri come CCH Tagetik Performance Management Software supporta:

    modeling & forecasting