×
Seleziona il tuo paese

Video Intervista a Pierluigi Pierallini, Fondatore e Presidente del CDA


Scopri qual è, secondo il Fondatore e Presidente del CDA, il segreto del successo di Tagetik e della forte soddisfazione dei clienti.


Guarda il Video

Trascrizione

La prima E' di dove arrivano le persone di Tagetik Fino a non molto tempo fa il 99% delle persone che lavoravano in Tagetik venivano da scuola, quindi erano ragazzi giovani Che hanno imparato i primi passi della loro carriera professionale in un'azienda molto familiare Dove ci si conosceva tutti, ci si conosce tutti, ci si chiama per nome, i livelli sono molto Ridotti, i vertici dell'azienda quando telefonano domandano sempre "Ma ti disturbo?", quindi si percepisce un'aria di attenzione agli altri Che è la base per poter considerare gli altri con attenzione, anche quando gli altri sono i clienti La seconda ragione E' la soddisfazione, che credo, un ragazzo giovane che entra in Tagetik percepisce fin dal primo momento, un entusiasmo collettivo E soprattutto una prosecuzione molto concreta Di tutto quello che hanno imparato nella scuola che si trovano rapidamente proiettati in progetti complessi, complicati E di grandi gruppi Che rendano estremamente stimolante il lavoro che uno fa, quindi uno entra a lavorare e comincia a divertirsi.

Comincia divertirsi e trasmette questo senso di divertimento, questo senso di voglia di raggiungere l'obiettivo; perché Tagetik essendo all'inizio una società piccola aveva assolutamente bisogno, non si poteva permettere di avere i progetti che non andavano bene.

Questo si percepiva nella grande attenzione che dal vertice all'ultima persona dell'azienda veniva data per il raggiungimento dell'obiettivo che era la piena soddisfazione di ogni cliente su ogni progetto.

Man a mano che uno comincia a fare i progetti di successo, comincia a divertirsi E questa diventa il suo modo di correlarsi con il cliente.

Quindi essere giovani, essere un'azienda che esprime tanta cultura, essere un'azienda che prima, ma anche oggi direi, non si può permettere di avere un progetto che non va bene; sia che sia un progetto importantissimo sia che sia un progetto medio.

Tutti i progetti hanno dietro un cliente che è una persona con la quale il sistema si correla e che deve essere soddisfatta.

L'ha detto qualcuno più importante e più grande di me Che bisogna mantenere "Be Hungry", bisogna mantenere la voglia di diventare sempre migliori, accettare sempre nuovi stimoli, rinunciare ad invecchiare, non fisicamente perché si invecchia, ma con la testa.

Quindi accettare nuove sfide, accettare nuovi contesti, continuare a divertirsi, continuare in qualche modo a generare nell'ecosistema in cui uno vive, che sono i colleghi, sono i clienti, continuare a esprimere voglia di fare, di fare bene e di rispettare le persone.

E' il rispetto delle persone interne, esterne, clienti che fanno parte di questa ecosistema quella che secondo me è la radice di Tagetik e che fino ad oggi ha mantenuto e sono sicuro manterrà sempre.

altri video