×
Seleziona il tuo paese

Solvency II

Solvency II è una direttiva dell’unione europea il cui scopo è armonizzare la regolamentazione in materia assicurativa, principalmente in termini di capitale che le società assicurative devono a detenere. Ciò riduce il rischio di insolvenza.


Lo scopo? Unificare il mercato assicurativo europeo e migliorare il livello di tutela dei consumatori.


Come sintetizzato da PWC, i suoi obiettivi sono:

  • Migliorare la tutela dei consumatori: un miglior livello di tutela degli assicurati in tutta Europa. 
  • Modernizzare la supervisione: il “Processo di controllo prudenziale” sposta l’attenzione dal compliance monitoring alla valutazione del profilo di rischio della compagnia assicurativa e della qualità dei relativi sistemi di gestione e governance del rischio.
  • Accrescere l’integrazione del mercato Europeo: tramite l’armonizzazione dei regimi di vigilanza.
  • Accrescere la competitività internazionale delle compagnie assicurative dell’Unione Europea.

Pilastro I: Requisiti quantitativi
Il primo pilastro della direttiva dell’Unione Europea include tre direttive. La prima è la valutazione del bilancio, la seconda è il Solvency Capital Requirement (SCR) (Requisito patrimoniale di solvibilità) e la terza è il Minimum Capital Requirement (MCR) (Requisito patrimoniale minimo). Da un punto di vista qualitativo, questo pilastro prevede la raccolta di dati da diverse sorgenti e la realizzazione di calcoli complessi. Da un punto di vista organizzativo, prevede la standardizzazione delle operazioni e del reporting di gruppo.

Pilastro II: Requisiti qualitativi & Supervisione
Il secondo pilastro riguarda la necessità di un Sistema di Governance, di una valutazione interna del rischio e della solvibilità (Own Risk & Solvency Assessment - ORSA) e di un Processo di controllo prudenziale. Questi processi sono molto complessi e vengono ripetuti a cadenza trimestrale e annuale.

Pilastro III: Requisiti di disclosure
Il terzo pilastro, attivo dal 1 Gennaio 2016, è la fase finale dell’implementazione di Solvency II. Esso prevede la pubblicazione di una relazione sulla solvibilità e sulla condizione finanziaria (Public Disclosure of Financial Condition and Solvency Reports - FCSR) e una relazione ai fini della vigilanza (Regular Supervisory Reports - RSR).


SCOPRI COME CCH TAGETIK PERFORMANCE MANAGEMENT SOFTWARE SUPPORTA:

solvency II