×
Seleziona il tuo paese

Controllo e Pianificazione Finanziaria

A livello aziendale, con controllo e pianificazione finanziaria si intendono gli step, gli strumenti e i confini introdotti da un’azienda per raggiungere i propri obiettivi strategici e finanziari. Tipicamente, la pianificazione finanziaria si basa sulla mission aziendale e include tutte le attività, i processi, lo staff, l’IT, altre risorse e relativi costi e tabelle di marcia di cui un’azienda ha bisogno per raggiungere i propri obiettivi. Inoltre, la pianificazione finanziaria analizza le circostanze economiche a breve e lungo termine per avere un’idea di altri possibili indicatori. Per molte aziende, il piano finanziario mostra agli stakeholder gli sforzi fatti per generare fatturato. 


La pianificazione finanziaria si basa sul prospetto dei flussi di cassa, sul conto economico e sullo stato patrimoniale. Ciò permette agli stakeholder di avere una visione reale delle entrate, delle passività e del patrimonio netto di un’azienda. Tuttavia, ciò che maggiormente interessa agli stakeholder è sapere in che modo questi numeri influenzano il futuro di un’azienda, motivo per cui la proiezione di flussi di cassa, driver di conto economico e stato patrimoniale è così importante per la pianificazione finanziaria.


Il  Management Study Guide definisce gli obiettivi principali del processo di controllo e pianificazione finanziaria come segue:

  • Definire i requisiti patrimoniali (esigenze a breve e lungo termine)
  • Definire la struttura del capitale (rapporto debiti/capitale proprio)
  • Stabilire le politiche finanziarie (controllo di cassa, crediti, prestiti)
  • Massimizzare il ROI delle risorse finanziarie tramite il controllo dei costi e delle spese

pianificazione finanziaria