Tagetik Software entra a far parte di Wolters Kluwer e da oggi diventa CCH Tagetik. LEGGI

×
Seleziona il tuo paese

ALMM reporting (EBA)

A seguito della crisi di liquidità del 2007, il Comitato di Basilea per la Vigilanza Bancaria ha emanato delle nuove linee guida per avere una maggiore granularità nei report sulla liquidità. L’ALMM (Additional liquidity monitoring metrics), o “Ulteriori metriche di controllo delle segnalazioni sulla liquidità”, è un insieme di regole pubblicate dalla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea, volte ad integrare informazioni nel Liquidity Coverage Ratio (LCR) (Indice di Copertura della Liquidità). Anche se da un lato vi è una sovrapposizione tra i due report, l’ALMM impone alle banche di presentare dati molto più granulari.


L’ALMM prevede che le banche compilino i modelli e inseriscano istruzioni per: 

  • Contract maturity analysis / maturity ladder 
  • Concentrazione finanziamento da controparti e prodotto 
  • Concentrazione capacità di compensazione
  • Volumi, spread e roll-over dei finanziamenti

L’ALMM reporting ha frequenza mensile, salvo in casi speciali in cui il reporting viene fatto con cadenza trimestrale.


Scopri la soluzione CCH Tagetik Performance Management per:

segnalazioni di vigilanza eba