24 settembre 2010

Lucca

Tagetik lancia ‘Tagetik 3.0 - Collaborative Disclosure Management’ alla User Conference 2010


L'unica soluzione sul mercato in grado di migliorare la collaborazione e ridurre la manualità nei processi di corporate disclosure

Tagetik, azienda globale nel mercato delle soluzioni software per il Performance Management, l’Enterprise Governance, Risk & Compliance e la Business Intelligence, annuncia oggi il lancio di Tagetik 3.0Collaborative Disclosure Management alla User Conference 2010. La soluzione innovativa di Tagetik consentirà di strutturare il processo di produzione delle informazioni finanziarie e di business – ancora oggi gestito manualmente dalla maggior parte delle aziende –, migliorare la raccolta dei dati da molteplici sistemi e la collaborazione tra le varie strutture aziendali nonché integrare le informazioni finanziarie con note e commenti individuali. Le aziende potranno utilizzare il software come parte integrante della piattaforma di Tagetik o, in modo autonomo, per interfacciarsi con qualsiasi sistema ERP e di consolidamento.

Chiudere i bilanci non è mai stato un processo semplice né tantomeno veloce ma, negli ultimi anni, la produzione del reporting esterno ed interno è divenuta sempre più complessa a causa delle nuove regolamentazioni che richiedono una informativa dettagliata, tempestiva e frequente”, spiega Manuel Vellutini, Chief Operating Officer di Tagetik. “E la funzione Finance, finora l’unica dedicata a supportare questi processi, si trova oggi a dover collaborare con altre strutture aziendali (investor relations, vendite, legale, produzione, …) per assemblare numeri e commenti in un unico documento finale. Se i sistemi che supportano tale processo non sono collegati o le informazioni destrutturate non propriamente condivise, emerge il rischio di un enorme divario tra la conoscenza degli individui coinvolti e i dati stessi che, a sua volta, crea ritardi e aumenta il rischio di errori. Tagetik 3.0 – Collaborative Disclosure Management nasce proprio come sistema per strutturare un processo altamente collaborativo di raccolta dei dati finanziari, delle informazioni numeriche di dettaglio (quote di mercato, investimenti, risultati dei competitor, vendite per canale, ...) e di note/commenti sulle relative performance allo scopo di tracciare e approvare i dati, produrre i documenti ‘narrative’ e, se necessario, il flusso XBRL secondo molteplici tassonometrie. Nessuna soluzione sul mercato offre, oggi, queste funzionalità all’interno di un software unificato in grado di gestire un workflow di processo condiviso (con fasi, attività e responsabilità), potenti controlli diagnostici e assicurare massima visibilità su ogni dato o report”.

Nonostante i considerevoli investimenti in CPM, molte aziende utilizzano ancora strumenti informatici individuali e frammentati”, afferma Marco Pierallini, Chief Development Officer di Tagetik. “Affidarsi ad una soluzione informatica organizzativa significa automatizzare il processo di ‘corporate disclosure’, ridurre le attività manuali, aumentare i controlli e migliorare la collaborazione così da ridurre i tempi e costi necessari alla produzione delle informazioni di business e pubblicarle in modo tempestivo e accurato per una vasta gamma di stakehoder interni ed esterni”.

Con il modulo Collaborative Disclosure Management di Tagetik 3.0 le aziende possono integrare le informazioni derivanti da molteplici fonti-dato strutturate (sistemi ERP, CRM, CPM o data warehouse) e destrutturate (fogli elettronici, email, applicazioni di instant messaging). Grazie all’unificazione nativa della piattaforma di Tagetik con i processi di CPM e GRC, gli utenti possono valorizzare la produzione della Nota integrativa per Borsa Italiana, delle relazioni sulla gestione per Board Meeting e/o investitori, dei comunicati stampa istituzionali e, più in generale, di qualsiasi documento che soddisfi ‘compliance’ regolatorie di enti o autorità internazionali/locali. Il tutto con il massimo supporto dello standard tecnologico XBRL.

Il nostro obiettivo è rendere il processo di produzione delle informazioni aziendali più efficiente e interattivo ed eliminare i costi nascosti in termini di tempo e risorse coinvolte per un costo totale di possesso realmente misurabile. Ed il risultato è oggi disponibile sul mercato: Tagetik 3.0 – Collaborative Disclosure Management,” conclude Manuel Vellutini.

 

scarica il comunicato stampa

contatti ufficio stampa:

Elisabetta Pierallini Tagetik Public Relations elisabettapierallini@tagetik.com +39 0583 96811

Luca Pieretti Tagetik Corporate Public Relations lucapieretti@tagetik.com +39 0583 96811

get started

Sì, desidero ricevere maggiore informazioni su Tagetik


Per ulteriori informazioni, completa il modulo sottostante: un membro del nostro team ti contatterà quanto prima!