Tagetik sul Territorio


FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA (FCI)


FCI

La Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.) riunisce, in un unico ente, tutte le società sportive che praticano il ciclismo, in tutte le sue specialità, in Italia. Lo scopo della Federazione è quello di sviluppare, promuovere disciplinare, tutelare nonché organizzare l’attività ciclistica su tutto il territorio nazionale, in tutte le sue forme e manifestazioni, nonché formare giovani atleti e tecnici.


Il ciclismo non è solo la nostra passione ma è anche la passione di tante persone, giovani e non solo, che fanno della fatica, propria di questa disciplina, uno spirito di vita. Per questo Tagetik ha scelto di sostenere le più eccellenti realtà ciclistiche giovanili del territorio ed ha unito, così, il proprio marchio alla Squadra italiana su strada Under 23, Juniores ed élite.


entra nel network ciclistico di Tagetik!

La Bagarre Ciclistica Lucchese


La Bagarre

La Bagarre è un’associazione ciclistica nata dal comune intento di un gruppo di amici che spesso condividevano la stessa strada, la stessa fatica, la stessa passione su due ruote. Da lì è nata un’associazione che usa il nome “Bagarre” come titolo a significare la voglia di far emergere il gruppo nelle principali competizioni agonistiche e non solo.


La Bagarre Ciclistica Lucchese è la sintesi della passione ciclistica popolata da veri amanti del vento tra le ruote. Tagetik sostiene questa realtà di giovani ciclisti con base nella città di Lucca (sede di Tagetik) e cuore in molte città, anche la tua...


maggiori info

Seventies Running Team


SEVENTIES

L’Associazione Sportiva Dilettantistica SEVENTIES RUNNING TEAM LUCCA nasce dalla voglia di un gruppo di amici, tutti nati negli anni ’70 (da qui il nome dell’associazione), di riunire tutti gli appassionati podisti proponendo loro di partecipare a eventi sportivi competitivi e non, organizzare e coinvolgere persone appassionate di corsa che abbiano voglia di prendere parte a un progetto che interessi la città di Lucca.


Dalla sua fondazione nel 2013 ad oggi l’Associazione conta circa cento atleti tesserati vantando partecipazioni a maratone e altre corse competitive importanti e rappresentative nel panorama internazionale quali New York, Parigi, Londra, Cape Town, Vienna, Stoccolma, Copenaghen nonché nazionali quali Roma, Firenze, Venezia, Val d’Orcia, Fidenza, Ferrara, Siena, Pisa, Livorno e Lucca. Il modo moderno con il quale l’Associazione si propone sul territorio, con particolare attenzione e sensibilità a tematiche sociali, ha spinto Tagetik a sostenere questa realtà nella convinzione che la competitività sportiva unita alla generosità con la quale questi ragazzi si accostano a tematiche cariche al tessuto sociale della Città di Lucca possa contribuire alla crescita umana di un territorio tanto caro alla nostra azienda.

maggiori info

calendario tagetik 2016


Calendar

"T.E.N. – The Endless Nature" è il tema del concorso aziendale attraverso il quale sono state selezionate le fotografie per il Calendario Tagetik 2016. Per selezionare le foto è stato chiesto a ogni partecipante di inviare almeno due foto. Le foto sono state selezionate da una giuria popolare composta da tutti i dipendenti Tagetik. Anche quest’anno i proventi del calendario saranno utilizzati per realizzare opere concrete che fanno parte di progetti noti, ben definiti, in cui riponiamo massima fiducia e impegno.


Quest’anno, le associazioni alle quali andrà il nostro aiuto sono:


  • Laboratorio “La Bottega Digitale” – Centro ASL. “La Bottega Digitale” è un progetto che mira ad insegnare l’uso della tecnologia, ormai fondamentale per la vita quotidiana, come l’uso dei computer, telefonini e social network. Si propone di aiutare i pazienti ad affacciarsi al mondo lavorativo attraverso l’utilizzo di programmi da ufficio, la creazione di materiale grafico - multimediale e anche nella riparazione e smontaggio dei computer per riciclare i materiali. Il laboratorio ha come obiettivo il recupero, riciclo ed il riutilizzo di materiale informatico ed elettronico in disuso che il proprietario non usa più.

  • Amani Nyayo – Progetto “Vitamina”. Amani Nyayo, in lingua Swahili significa “Pace Vera”, è un’associazione senza scopo di lucro che agisce nel mondo del volontariato toscano dal 1997 a sostegno di progetti di cooperazione in Africa e America Latina. L’organizzazione sostiene il progetto "Vitamina", che ha come obiettivo quello di garantire due porzioni di frutta al giorno ai ragazzi presenti nel centro "Exodus”, per evitare malattie causate da carenza di vitamine (avitaminosi). Il centro accoglie stabilmente circa 45 tra bimbi e ragazzi (orfani di genocidio, orfani di malati di AIDS, figli abbandonati e con contesti familiari problematici).

  • “Un pulmino per il sorriso dei bimbi di Padre Pietro” – Missioni Saveriane. Padre Pietro Rinaldi, missionario Saveriano, ha creato sei anni fa a Kinshasa (capitale del Congo), un centro di accoglienza per bambini orfani e abbandonati. Il centro ospita circa quaranta bambini di età compresa tra i 3 ed i 14 anni. Tra questi ce ne sono molti con tragici passati, alcuni con famiglie distrutte dalla guerra ed altri sottratti dagli eserciti dei ribelli. I padri Saveriani si occupano del loro sostentamento e della loro educazione grazie alla generosità della gente. Il progetto prevede l’acquisto di un pulmino da adibire a trasporto pubblico, dato che la città ne è sprovvista, per poter attuare una fonte di autofinanziamento per l’orfanatrofio in modo da assicurare ai bambini almeno un pasto al giorno.